I Dragons promettono di provarci!

Per la SIBE quarti avversari super che un calendario tremendo ha riservato ai Dragons nel mese di ottobre. Domenica 23, alle 18, alle Toscanini arriverà la NBA Altopascio, e mai acronimo è stato più autentico. La squadra di coach Matteoni, dopo aver rischiato la permanenza in Silver lo scorso anno, è stata la protagonista assoluta del mercato estivo operando una rivoluzione quasi totale. Trattenuti solo i bravi capitan Florindi e Siena, in pratica ha un top player per ogni ruolo del quintetto, a partire da Biancani, tante stagioni a Piombino e Lucca in serie B e per punti realizzati attuale leader i del campionato dopo le tre gare iniziali.  Anche gli altri quattro nuovi innesti hanno calcato i parquet di categoria superiore: Cappa, già trovato dai pratesi a Vado e Cecina in B, poi un paio di anni protagonista a USE Empoli. Parrini, scuola San Miniato, guardia micidiale piedi in terra che tuttavia potrebbe essere assente se non gli sarà dimezzata la squalifica subita ad Agliana. Anche sotto le plance è micidiale il reparto formato dal rientrante Trillò, dopo due stagioni a Castelfiorentino, e dai 206 cm del 29enne Vannini, a 19 già esordiente nelle file di Livorno in Lega2, ed ultime stagioni fra Monsummano ed Empoli. Affidabili anche i giovani che si alzano dalla panchina, Calderaro e Ghiarè.
Per provare ad arginare una squadra in attacco così talentuosa, la SIBE dovrà registrare al meglio la difesa, che nella sconfitta di Livorno aveva fatto il suo dovere per 3 quarti, crollando però nel terzo per le troppe amnesie. Ci sarà poi da  migliorare anche in attacco dove alcune scelte affrettate hanno portato ancora una volta a tenere troppo basse le percentuali al tiro. Ed i primi miglioramenti si sono già visti nell’amichevole infrasettimanale contro la Fiorentina, squadra di serie B, contro la quale i Dragons hanno viaggiato in parità per oltre 3 quarti. Purtroppo verso la fine ha dovuto abbandonare il campo Vannoni per il riacutizzarsi di una contrattura inguinale, e la forte guardia pratese è in serio dubbio per domenica prossima.

 

Comunicato stampa N° 16

LASCIA UN COMMENTO