I Dragons proveranno a bissare il successo dell’andata per seguitare a sperare

Tutto in 80 minuti, ma intanto la SIBE guarda alla prima delle due sfide che chiuderanno la regular season e decideranno il destino dei Dragons. In un campionato dove la capo classifica chiuderà la prima fase con ben 8 sconfitte su 30 gare, c’è l’affollamento a metà graduatoria ed ancora sono da decidere le posizioni dal 6° al 12° posto con 7 squadre che possono ancora ambire a disputare i play off, salvarsi direttamente, o dover provare a rimanere in Gold tramite i play out.  Ed una delle invischiate, al pari del Prato è proprio Valdisieve che giovedì 6 aprile alle Toscanini, palla a due alle 21 alzata da Di Salvo di San Giuliano Terme e Panelli di Montecatini, proverà a vendicare la sconfitta subita al PalaBalducci alla vigilia della sosta natalizia. La formazione biancoverde, come la SIBE in serie positiva da due giornate, ha una rosa molto ampia che coach Pescioli utilizza con profusione. Le punte di diamante sono il capitano Occhini, bandiera da oltre 13 anni dei fiorentini e bomber della squadra, il play Corsi, montevarchino con esperienze in serie B, Cherici, guardia tiratrice di striscia che all’andata fu il top scorer dei suoi, e l’altro esterno, il 23enne Rossi vicino alla doppia cifra di media punti. Per sostituire Fracassini che ha appeso le scarpe al chiodo, dal girone di ritorno a presidiare il canestro è arrivato il pivot Cioni, gia a Prato in serie B nel 2011. A dare profondità alla panchina ci sono poi i due Piccini e Bandinelli e Coccia, della nidiata 1993 che hanno portato in alto le giovanili della Fiorentina.

Marco Pinelli non potrà disporre di Mariotti, all’estero per lavoro, oltre al lungo degente Staino, il capocannoniere potrebbe tornare nei ranghi per l’eventuale post season, ma il coach ha ribadito l’ampia fiducia nel roster a sua disposizione, esortando i Dragons a continuare a considerare una partita per volta. Giovedì, solo al termine della gara si inizierà a pensare agli ultimi 40′ con Agliana, incontro che per l’indisponibilità del Capitini sarà disputato Domenica 9 alle 18,30 al PalaCardelli di Monsummano.

Intanto sembrano rientrate le noie al braccio destro che affliggevano Camerini rate ed anche il preparatore atletico Giacomo Ciofi è apparso soddisfatto della tenuta fisica della squadra.

I Dragons chiamano a raccolta per giovedì sera tutti i supporter perché sarà essenziale anche l’aiuto del pubblico delle Toscanini, sempre più numeroso e rumoroso in questo finale di stagione.

La telecronaca di SIBE vs Valdisieve sarà trasmessa su TVPrato (74 del D.T.) venerdì 7 aprile alle 24,00 e sabato 8 alle ore 14,00; sul canale 212 di TVPratoSport varie repliche a partire da mercoledì 12 alle 21.00. La gara sarà visibile dagli appassionati anche su www.pallacanestroprato.it oltre che sul canale dedicato di YouTube Pallacanestro Prato, e tramite la pagina Facebook Pallacanestro Prato Dragons.

LASCIA UN COMMENTO