Dragons domenica alle Toscanini per iniziare la serie finale (2 su 3) 

Avversaria temibilissima per la SIBE che da domenica 7, palla a due alle 18, troverà sulla sua strada l’Olimpia Legnaia, uscita sconfitta solo all’ultimo tiro in gara tre contro Altopascio. Per decidere chi dovrà retrocedere in Silver, per la migior posizione in classifica dei Dragons, gara uno e l’eventuale bella si disputeranno a Prato, mentre gara due è in programma giovedì 11 maggio alle 21,15 al PalaFilarete di Firenze.

La squadra di coach Zanardo già in regular season è stata contendente ostica per i Dragons che vinsero nella gara d’andata (71 a 62) tenendo sempre in mano il pallino del gioco, mentre al ritorno furono i fiorentini a primeggiare dopo un tempo supplementare (73 a 71) al termine di una gara con il punteggio sempre in bilico.

I gialloblu fanno molto affidamento per l’attacco, al duo Zani Malalan.  Il primo, bomber di razza che viaggia a 15 punti di media, vanta un’eccellente carriera nelle minors toscane, anche in B fra Firenze e Empoli; il secondo arrivato a campionato iniziato da Trieste, ha realizzato 29 punti contro la SIBE nelle due gare di stagione regolare. Da temere per i pratesi inoltre c’è l’impatto con cui riesce sempre a incidere nel match, il pivot franco camerunense Temoka, ormai bandiera dell’Olimpia. Contribuiscono poi in maniera determinanti alle fortune della squadra i giovani del vivaio, Cambi, Ademollo, Vienni, Del Secco ed i fratelli Tarchi. A questi in cabina di regia è stato affiancato il play Nardi, prelevato dall’Enic dopo la promozione in B.

Coach Pinelli, che avrà solo due allenamenti per preparare la gara, chiede quest’ultimo sforzo ai suoi ragazzi, conscio che la situazione infermeria non è delle migliori, ma fiducioso nella risposta di tutti i rossoblu. Nonostante gli acciacchi, Biscardi, Camerini Corsi ed Evotti risponderanno presente domenica alle Toscanini; l’unico assente sarà Staino che nonostante abbia ripreso ad allenarsi, non potrà essere ancora disponibile.

I Dragons si appellano di nuovo a tutti i supporter per fra si che le Toscanini divengano il 6° uomo sul parquet, per arrivare ad una salvezza che per l’andamento più che positivo del campionato, sarebbe dovuta essere automatica per la SIBE, costretta a rimettere tutto in gioco a causa di un regolamento quanto mai astruso.

La telecronaca di SIBE vs Legnaia sarà trasmessa su TVPrato (74 del D.T.) martedì 9 alle 23,40 e mercoledì 10 alle ore 17,00. Repliche sul canale 212 di TVPratoSport mercoledì alle 21.00, giovedì alle 13,10 ed alle 16, venerdì 12 alle ore 8. La gara sarà visibile dagli appassionati anche sul canale dedicato di YouTube Pallacanestro Prato oltre che www.pallacanestroprato.it e tramite la pagina Facebook Pallacanestro Prato Dragons.

LASCIA UN COMMENTO