Smaltita l’amarezza per l’incredibile retrocessione al termine di una stagione tutto sommato positiva, la dirigenza della Pallacanestro 2000 Prato si è messa al lavoro per preparare il riscatto già dal prossimo campionato. Incassata la fiducia del main sponsor, la SIBE che ormai da quattro stagioni lega il suo marchio a quello della società di Viale Piave, ha confermato il suo apporto anche per il prossimo campionato, così come hanno fatto quasi tutti gli sponsor degli ultimi anni, segno che il nuovo corso, con il ritorno ad occuparsi in proprio del settore giovanile, ha avuto l’apprezzamento di tutto l’ambiente. Le prime mosse del team manager Scarselli sono state quelle di strappare la conferma a tutti i componenti dello staff tecnico, a partire da coach Pinelli, che per il 5° anno siederà sul pino dei Dragons. Invariati gli assistenti Fusi e Parretti, come confermati sono il preparatore atletico Ciofi e l’inossidabile Limberti, fisioterapista fin dalla fondazione della società, che conosce a menadito i muscoli di tutti gli atleti. Mariotti sarà ancora il responsabile del settore giovanile dove stanno crescendo numerosi giovani istruttori, inoltre il coach pratese continuerà ad avvalersi della collaborazione di “nonno” Masi.

Dolorosa la rinuncia ai tre giocatori non pratesi, Meucci, Evotti e Camerini, ma le scarse probabilità di ripescaggio in Gold, richiesta comunque doverosa per rendere onore ad un gruppo di giocatori che hanno chiuso la stagione regolare con 15 vittorie ed altrettante sconfitte, hanno consigliato i vertici societari a non bloccare le giuste aspettative degli atleti che sono stati lasciati liberi, ringraziandoli tuttavia per l’abnegazione, la disponibilità e l’attaccamento dimostrato alla maglia.

Francesco Meucci nei due anni trascorsi con i colori rossoblu non ha saltato una partita, realizzando 819 punti in 64 gare. L’ala di Vicopisano ha già firmato per Altopascio in Gold.

Francesco Evotti, anche lui nelle ultime due stagioni, dopo aver avuto un trascorso nelle giovanili Dragons, ha collezionato 60 partite realizzando 703 punti.

Raffaele Camerini arrivato all’inizio dell’ultima sfortunata stagione, sia pure bersagliato da alcuni contrattempi fisici, ha disputato 33 incontri e realizzato 271 punti.

La SIBE dunque ripartirà dal confermato nucleo pratese, con in testa capitan Corsi, alla 21esima stagione in prima squadra, convinto dalla dirigenza a “reggere” ancora un anno. Poi Biscardi, Staino, Vannoni Smecca e Parenti. Per difficoltà logistiche ancora incerta la posizione dell’under empolese Pinzani. Senza fretta il team manager Scarselli sta vagliando la possibilità di inserire un paio di buoni elementi nel roster della prossima stagione, la cui fase agonistica inizierà a settembre con la Coppa Toscana.

 

LASCIA UN COMMENTO