LA SIBE DOMENICA A TERRANUOVA PER RESPINGERE L’AGGANCIO DEL GALLI

0
197

Ancora in forse fra i Dragons i recuperi di Biscardi e Fontani

Saranno Orlandini e Sposito di Livorno ad alzare la palla a due alle 18,15 di domenica 28 gennaio nella gara fra Galli e SIBE, che chiuderà il 3° turno di ritorno di un campionato Silver quanto mai incerto. Nel bellissimo Palasport di Viale Adige, i Dragons proveranno a bissare il successo ottenuto alle Toscanini all’andata per 85 a 66, quando con un secondo quarto da 27 a 16 andarono al riposo sul + 20 smorzando le velleità dei valdarnesi guidati da un indomito Dolfi, autore in quella circostanza di 23 punti e che è tuttora in seconda posizione fra i cannonieri del girone. Oltre alla 37enne ala montevarchina, la squadra di coach Baggiani ha reinserito da poco nel roster il fratello minore, Andrea, temibile guardia tiratrice. Nello spot di play si affidano a Capponi, esperto regista pescato ad inizio stagione in Umbria. Se il 43enne pivot Cappanni, che deve scontare ancora due giornate, non sarà graziato dal giudice sportivo, il peso nel pitturato dovranno dividerselo l’altrettanto esperto Malacario ed il giovanissimo Neri, classe 2001, e secondo realizzatore dei biancorossi. Attenzione anche a Mascherini, guardia da oltre 11 di media ad allacciate di scarpe.

dsc_2739Il Galli Terranuova fra le mura amiche confeziona 77 punti a gara ed ha sconfitto Fucecchio, Pescia, Audax Carrara e Viareggio, vittorie che contribuiscono a posizionarlo 5° in classifica con 16 punti a due dalla SIBE, che proverà appunto domenica a riagganciare.

Lo staff medico/fisioterapico pratese proverà per l’occasione a recuperare almeno uno dei due lungodegenti, ma ovviamente sia a Biscardi (nella foto) assente da 6 gare ed a Fontani fuori da 8, coach Pinelli non chiederà alti minutaggi, ma se avrà l’OK sanitario, proverà a reinserirli gradualmente.
Per provare a respingere l’aggancio, basilare potrebbero essere i duelli sotto le plance con Pinna e Corsi che dovranno dar seguito alle ultime buone prove, ed oltre alla selezione dei tiri degli esterni, anche la difesa, punto di forza nella gara dell’ultimo turno.

La SIBE tornerà alle Toscanini domenica 4 febbraio per affrontare nella gara clou della giornata, i capo classifica del san Vincenzo.

LASCIA UN COMMENTO